Partager :

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Desideriamo condividere con voi le informazioni relative alle sospensioni dei rimborsi delle accise (“TICPE”) nei seguenti casi:

* Il dipartimento doganale francese, responsabile del rimborso delle accise alle aziende di trasporto straniere che consumano gasolio in Francia, ci informa che il 19-10-2021 è stata presa la decisione di vietare ad alcuni fornitori di carburante lituani di rilasciare certificati di assegnazione di carte carburante a trattori e ha richiesto alle filiali e alle filiali lituane di correggere immediatamente gli errori nell’assegnazione delle carte carburante nel sistema interno.

Difetti riscontrati nelle fatture di alcuni fornitori in LITUANIA e in altri paesi che possono comportare la perdita del diritto al rimborso: se le carte carburante sono state effettivamente emesse a un’azienda di trasporti, e se queste carte carburante non sono state assegnate a un particolare trattore, oppure se la carta carburante è stata assegnata a più trattori contemporaneamente (CHE COSA È VIETATO), le aziende di trasporto che utilizzano queste carte carburante perderanno probabilmente il diritto al rimborso delle accise sul gasolio consumato in Francia (“TICPE”). Prima del 19-10-2021, le autorità doganali francesi autorizzavano il rilascio dell’attestato di attribuzione delle carte carburante ai trattori se la fattura non conteneva le seguenti informazioni: numero di targa del trattore che consumava il gasolio in Francia.

Il certificato di attribuzione della carta carburante è stato utilizzato per certificare queste carenze nelle fatture del carburante, ma dopo l’osservazione di diverse carenze. Il dipartimento delle dogane francese, con l’accordo di alcuni fornitori di carburante in FRANCIA, ha vietato dal 19-10-2021 di rilasciare questo tipo di certificato a determinate filiali in LITUANIA o ad altre filiali e ha chiesto immediatamente la correzione degli errori. carte nel sistema interno dei fornitori di carburante. Nel prossimo futuro, i fornitori di carburante hanno promesso di correggere questi errori di assegnazione della carta carburante a meno che l’azienda di trasporto non lo noti e lo richieda.

Come determinare se la tua bolletta del carburante è incompleta e se rischi di perdere in futuro il tuo diritto al rimborso delle accise (“TICPE”) in Francia : la tua azienda di trasporti riceve due volte al mese la fattura per l’acquisto del gasolio dal tuo fornitore di carburante, se vedi nella fattura dettagliata il numero della carta carburante invece del numero del trattore, probabilmente la tua carta carburante non è stata assegnata al trattore e probabilmente perderai il diritto a rimborsare le accise su questo gasolio consumato in Francia.

LA SOLUZIONE È SEMPLICE: Assicurati di contattare il più presto possibile il tuo fornitore di gasolio e chiedi di rettificare questo e chiedi di contrassegnare in tutte le fatture dettagliate solo il numero del trattore anziché il numero della carta carburante.

Responsabilità per la perdita del diritto al rimborso delle accise: la responsabilità dell’esattezza delle informazioni è del vettore secondo il parere dell’amministrazione doganale in Francia. Se, su richiesta dell’impresa di trasporto precedentemente formulata, il fornitore di carburante ha agito negligentemente nell’emissione della carta carburante e non ha registrato l’attribuzione della carta carburante ad un trattore designato, la responsabilità è a carico del vostro fornitore di servizi.

Raccomandazione: Per preservare il tuo diritto al rimborso delle accise sul gasolio consumato in Francia, contatta il prima possibile il tuo fornitore di carburante e assicurati che se gli errori persistono, correggi solo le anomalie nelle tue fatture e controlla se nella tua fattura il numero del trattore è ben notato accanto al consumo. Il numero della carta carburante non deve essere visibile sulla fattura dettagliata, questo può comportare la perdita dei tuoi diritti al rimborso delle accise sul gasolio consumato in Francia.

Articles récents

SYSTEME IMI pour le secteur de transport 02/02/2022

IMI (Système d’information du marché intérieur) de l’Union européenne pour le secteur de transport Les exemples de réglementations disparates résumés ci-avant démontrent par l’absurde, combien l’actuelle

IMI SYSTEME pour le secteur de transport 02/02/2022

 IMI (Système d’information du marché intérieur) de l’Union européenne pour le secteur de transport Les exemples de réglementations disparates résumés ci-avant démontrent par l’absurde, combien l’actuelle